Uscita invernale al Boschetto. Prova del Kit invernale Jeko.

Oggi giornata molto fredda, tanta voglia di Mtb ma dove vado?

Il solito giro meglio di no che tutta la prima parte prendo troppo vento e stamattina gelerei. Meglio ripiegare in sottobosco. 

Le gambe sono vuote, ma dopotutto lo potevo immagnare. 

La regola che nel mio caso non ha mai sbagliato infatti dice che due giorni dopo una uscita/gara/allenamento duro si ha la sensazione peggiore nelle gambe come accumulo di acido lattico.

Inizio a godermi le discese variando posizione e pressioni varie.

Poi, passando vicino ad una rampa nel bosco, decido: oggi voglio imparare a saltare!

Certo come sempre un conto sono le nostre aspettative ed un conto sono i risultati reali.

Passo circa un'oretta tra prove, alcuni tentativi falliti ed altri riusciti a metà ma alla fine direi che può andare. 



Mi sento come Brendan Fairclough ma riguardando le foto ed i video fatti sembro più un bambino che fa le sue prime evoluzioni sul piazzale di casa. 

Comunque mi sono divertito come un pazzo. 

Il Kit invernale jeko poi ha fatto davvero il suo dovere e sono stato proprio a mio agio!

Per allenarmi ci sarà tempo, giornate come questa invece vanno prese al volo e godute fino in fondo.


La prossima volta però ne provo uno più alto!

Brendan, inizia a tremare, sto arrivando!